Guetzli: algoritmo per la compressione di immagini JPEG

Di , scritto il 17 Marzo 2017

Guetzli è il curioso nome svizzero (significa “biscotto”) di un algoritmo open source messo a punto da Google per la creazione di immagini JPEG di alta qualità con file di dimensioni fino al 35% inferiori delle attuali opzioni disponibili. Un’invenzione che permetterà ai webmaster e ai grafici di creare pagine più veloci da caricare, soprattutto sui dispositivi mobili – dando luogo a un minor consumo di banda e comunque mantenendo la compatibilità con tutti i più usati browser.

Dal punto di vista pratico Guetzli è assai simile all’algoritmo Zopfli, che generava archivi PNG e gzip più leggeri. La qualità visiva delle immagini JPEG è direttamente correlata al processo di compressione a più stadi, a partire da colore e spazio. Un processo che produce archivi di immagini più piccoli senza sacrificare la qualità, come è stato verificato da test di valutazione personali.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009