KeePass: un luogo sicuro (e gratuito) per riporre le password

Di , scritto il 01 Ottobre 2013

KeePass screenshotCon tutte le password che usiamo ogni giorno, poter contare su un programmino come KeePass è un bel conforto. Soprattutto perché gli esperti della sicurezza raccomandano di usare password e PIN diversi per ogni sito o servizio, non intuitive e di difficile memorizzazione e di cambiarle continuamente.

Dicevamo, dunque, che KeePass può costituire un eccellente ausilio: si tratta di un password manager gratuito e open source (certificato OSI) che consente di tenere tutte le proprie stringhe alfanumeriche segrete in un solo database, chiuso con una chiave costituita da una password: questa è l’unica che sarà necessario ricordare per aprire tutto il database – peraltro criptato in base ai migliori e più sicuri algoritmi di crittografia che si conoscano al momento (AES e Twofish).

KeePass è al momento disponibile in due versioni: 1.x e 2.x, la prima gira sui sistemi Windows con GDI+ e. La seconda gira su Windows con Microsoft .NET Framework 2.0 o superiore e altri sistemi operativi (Linux, Mac OS X) con Mono.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009