HDD Control 2: software pluripremiato per il monitoraggio e la manutenzione dell’hard disk

Di , scritto il 05 Settembre 2011

Siete in grado di dire di quanta salute gode il vostro hard drive? Bisognerebbe esserne certi, perché l’hard disk è uno dei componenti più importanti del computer e, anche se apparentemente lavora in maniera impeccabile, dovrebbe essere controllato, manutenuto e deframmentato regolarmente, in modo da prevenire eventuali problemi e irreparabili perdite di dati.

Con il software Ashampoo HDD Control, giunto alla versione 2, tutto questo è possibile e lo spettro del crash di sistema viene tenuto lontano. Rispetto alla prima release del programma, già molto conosciuta in tutto il mondo e premiata con cinque importanti premi di settore, sono state aggiunge nuove funzionalità, tra cui le seguenti:

* Monitoraggio costante anche per i sistemi multi-utenti;
* Interfaccia con copiose e dettagliate informazioni sulla salute, la prestazione e la temperatura dell’hard drive;
* Possibilità di estendere il supporto agli hard drive esterni (USB) e dei drive a stato solido (SSD);
* Supporto del sistema di monitoraggio per dischi rigidi (S.M.A.R.T);
* Regolazione del livello di rumore e gestione del risparmio energetico dell’hard drive;
* Recupero dei dati (file e cartelle cancellati);
* Deframmentazione dell’hard disk totalmente automatica e proattiva;
* Confronto dei risultati di benchmark del vostro modello di hard drive model mediante recupero delle informazioni online.

Il software esiste anche in una traduzione italiana, può essere scaricato nella versione trial di ben 40 giorni. Dopo questo periodo costerà 24,99 euro. Invece l’update alla versione 2 costa solo 7,49 euro.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009