sRemote: controllo remoto per PC passando da Gmail

Di , scritto il 06 Giugno 2012

Quello di poter controllare il proprio PC da qualunque postazione nel mondo è un sogno per tutti gli smanettoni. Con sRemote di VenusSoft, un programmino veramente leggero (soltanto 38 Kilobyte) è possibile farlo passando dalla propria ID di Gmail.

Avviare programmi e processi di download, scattare uno screenshot, avviare la riproduzione di suoni e video, spostare e modificare file, spegnere il computer. Tutto questo si può fare con un programma gratuito, portable (che non richiede installazione) e compatibile con tutti i sistemi operativi Windows a 32 e a 64 bit.

In pratica, bisogna lasciare in esecuzione sul PC che si vuole comandare il programma sRemote opportunamente configurato con l’indirizzo Gmail desiderato. Da remoto si usa il proprio account di posta elettronica Gmail per ricevere e inviare appositi comandi che compariranno o saranno da scrivere nel campo Oggetto dell’e-mail, del tipo: password(xxyyy);comando(zzzhhhh); (dove il punto e virgola fa parte della sintassi).

Per esempio, supponiamo che la password sia ydkwim, per avere uno screenshot bisognerà digitare nell’oggetto

ydkwim();screenshot();

per ricevere un’e-mail con lo screenshot allegato.

Questo l’elenco dei comandi disponibili:
screenshot();
shutdown();
logoff();
restart();
abort();
run(program,parameters);
play(path);
msg(text);
log(text);
exit();
beep();
forceshut();
mail(sender,password,receiver,body,subject);
processes();
ping(address);
getfile(path);
delfile(path);
deldir(path);
uptime();
copy(oldpath,newpath);
move(oldpath,newpath);
help();



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009