Wiki: perché non fare da sé?

Di , scritto il 11 Marzo 2008

zulupadSignori, vi presento un editor di testo che consente di creare documenti e note, legati con ipertesti: sì, tanti piccoli link che rendono il testo “eterno” (ci si può perdere tanto tempo fluttuando online), proprio come la mitica wikipedia. È ZuluPad.

La cosa divertente è che – quando si entra nel link – ZuluPad crea, in automatico, una pagina da compilare.

Una specie di mega blocco di note sul web, sempre aperto a modifiche sia nel testo sia nei link, proprio come un wiki. Solo che – anziché avere il contributo di 10, 100, 1.000 persone – si ha a che fare soltanto se stessi.

L’ho provato: è comodo e intutivo. Unico neo, non ha molta fantasia come editor di testo.

Per Windows e OSX, o in versione “Pro” a 15 euro (puoi inserire le immagini). Mah… quello gratis lo consiglio; invece, non mi pare il caso di tirar fuori denaro per le foto.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009