Non si spia il P2P

Di , scritto il 14 Marzo 2008

Vietato spiareLe aziende private non possono monitorare i propri dipendenti alla ricerca di quei colpevoli che si scambiano file musicali o giochi via Internet per poi chiedere il risarcimento danni.

E’ quanto stabilito dal Garante della Privacy dopo il caso Peppermint.

Le direttive europee sulle comunicazioni elettroniche, infatti, vietano di “spiare” i soggetti e vietano che dati personali vengano raccolti all’insaputa della persona.

Le società che hanno praticato questo monitoraggio entro il 31 marzo dovranno cancellare i dati dei soggetti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009