OkMap: creazione gratuita di mappe georeferenziate e progettazione di itinerari da trasferire su GPS

Di , scritto il 17 Gennaio 2011


OkMap è una buona soluzione – tutta italiana – per creare e calibrare le vostre mappe da usare con il GPS. Uno strumento gratuito, affidabile e abbastanza facile da usare per tutti gli appassionati delle attività outdoor. Il software è disponibile in inglese e in italiano.

Se vi piacciono le attività all’aria aperta (il ciclismo, il trekking, la vela, la ricerca di funghi, la pesca, il geocaching e così via), probabilmente siete da tempo alla ricerca di un software adatto per mettere a punto e calibrare le vostre cartine. OkMap può fare al caso vostro. Il programma è dotato di un’interfaccia intuitiva per chi ha confidenza con le operazioni cartografiche; e per chi non le avesse, esiste un buon sistema di aiuto online.

Il ricco menu di OkMap è munito di tutte le funzioni necessarie per calibrare mappe raster o creare mappe vettoriali rappresentate attraverso varie proiezioni cartografiche. Potrete inserire dati point, multipoint, polyline e polygon e creare waypoint, rotte e tracce, salvando il tutto nei più popolari formati GPS. OkMap vi permette anche di caricare e scaricare dati da un GPS e di navigare in tempo reale, attraverso il protocollo NMEA.

In più, OkMap è integrato con Google Earth e Google Maps: potrete così scaricare o confrontare le vostre cartine con quelle disponibili online. Tramite Google Earth si potranno inoltre rappresentare le proprie mappe e i propri itinerari anche in 3D. Qui sotto vede un esempio dell’integrazione con Google Earth.

Vari altri strumenti di OkMap sono a vostra disposizione per analizzare percorsi, visualizzare profili altimetrici, calcolare distanze e aree, effettuare conversioni tra diversi tipi di coordinate geografiche ecc. Insomma, l’applicazione si rivela uno strumento molto completo per chiunque abbia bisogno di creare mappe georeferenziate e progettare itinerari da trasferire sul suo GPS.

3 commenti su “OkMap: creazione gratuita di mappe georeferenziate e progettazione di itinerari da trasferire su GPS”
  1. Gian Paolo ha detto:

    Per cortesia per chiarimenti sull’uso del software utilizzate il forum di OkMap http://www.okmap.org/forum.
    Grazie

  2. Lorella ha detto:

    Salve, sto provando okmap per uno studio che sto portando avanti, ho capito come creare e georeferenziare una mappa. Quello che proprio non riesco a fare è creare un nuovo percorso ad es. un suolo che copre una parte di una montagna. Vorrei creare dei percorsi in questo suolo, in modo da poter fare delle mappe navigabili con il mio gps portatile… ma come faccio?

  3. Gian Paolo Saliola ha detto:

    Recentemente il software OkMap include una funzione per generare automaticamente le Garmin custom maps (formato kmz).
    La calibrazione delle mappe è sofisticata perchè OkMap usa diversi tipi di proiezioni cartografiche e gestisce molti datum.
    La nuova funzione include la piastrellizzazione della mappa da e a diversi tipi di formati immagine (incluso il formato ECW in input).
    E’ possibile selezionare le estensioni KML 2.2 (se il GPS le supporta), la qualità JPEG, la trasparenza KML, l’ordine di disegno, ecc..
    Si possono selezionare quali “tiles” generare nell’output.
    Questa funzione supporta anche le mappe non orientate a nord.
    OkMap inoltre include un server Google Maps dal quale è possibile scaricare mappe Google, OpenStreetMap, MyTopo, DOCQ, ecc..
    Queste due funzioni combinate insieme possono essere veramente utili.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009