Spostare il proprio blog, lavoro sporco!

Di , scritto il 17 Luglio 2007

piattaforme di bloggingQuesto è un post “di settore” dato che interessa chi, come noi, ha a che fare giornalmente con il proprio/propri blog. Purtroppo non è sempre rose e fiori, il blog è uno strumento semplicissimo da utilizzare, grazie soprattutto ai numerosi CMS che circolano in rete (questo è WordPress ad esempio, uno dei più famosi) e ai servizi free che offrono la possibilità di aprirne uno senza la minima spesa (qui il più famoso è sicuramente WordPress.com), tuttavia spesso i blogger hanno a che fare anche con pratiche informatiche più tecniche, come ad esempio lo spostamento del proprio blog da un servizio all’altro.

Volevo quindi segnalarvi quest’ottimo post di Mamablogga.com che espone in semplici passaggi, anche dettagliati, come spostare il proprio blog senza rischiare di perdere l’indicizzazione sui motori e utilizzando la riscrizione degli URL tramite .htaccess e mod_rewrite (sempre che il blog sia su Apache come webserver). Mentre per chi proviene da altre piattaforme, come blogger, ci sono interessanti link per effettuare il passaggio a una propria piattaforma personale.

Per il resto, buona bloggata a tutti!

Mascherine in pronta consegna

1 commento su “Spostare il proprio blog, lavoro sporco!”

Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009