Rohos Logon Key: autenticazione a due fattori mediante chiave USB

Di , scritto il 19 Maggio 2011

Quando si lavora a certi livelli con i dati sensibili la sicurezza non è mai troppa. Questo è il concetto che sta dietro a un prodotto come Rohos Logon Key, un programma che trasforma una qualsiasi chiavetta USB nell’unica “prova convincente” per l’accesso vostro computer permettendovi di entrare (sia sul sistema operativo Windows che Mac Os) in maniera sicura, sostituendo la classica procedura di log-in mediante password.

Questi i benefici per la sicurezza della vostra macchina:
* Il log-in non è più basato su una password “debole” (di quelle memorizzabili con facilità da un essere umano), bensì su una password complessa, che viene ricordata dal supporto USB.
* Il log-in diventa rapido e automatico.
* L’autenticazione è di tipo “strong”, perché è necessaria la concomitanza di due fattori per effettuarla: la presenza della chiavetta USB e la password contenuta al suo interno.
* Una sola chiavetta diventa sufficiente per effettuare il log-in su più di un computer, per esempio quello dell’ufficio e quello di casa.

Non ci sono rischi da temere poiché:
1. E’ possibile una procedura di log-on di emergenza nel caso in cui la chiavetta vada persa.
2. E’ possibile proteggere ulteriormente la penna USB dall’uso non autorizzato mediante un ulteriore PIN, con numero limitato di tentativi per entrare.
3. Rohos utilizza principi per la sicurezza dei dati approvati da NIST: la password stessa non è memorizzata sulla chiavetta USB in maniera aperta, ma è essa stessa criptata.

Il software, che può essere provato per 15 giorni a titolo gratuito, costa 32 dollari nella versione Personal e 43 dollari nella versione Pro.

 

 

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009