Uno sguardo al fenomeno del Nanopublishing

Di , scritto il 19 Giugno 2007

blog domandaStamattina ho dato uno sguardo a Nova100, il nuovo progetto del Sole24ore, che prevede la messa online di 100 blog tematici, con un autore per ognuno di essi. Inutile dire che il progetto è molto ambizioso e i primi passi online promettono bene, considerando che 100 blog sono tantissimi da gestire, sia per la redazione che per i lettori (non voglio pensare a cosa voglia dire per me aggiungere altri 100 feed rss!) e tenendo presente che non parlano solo di web e tecnologia, ma di argomenti vari, come musica, spettacolo, arte, disegno e via dicendo.

Insomma un bel passo avanti per i blog e il nanopublishing. Anche noi di Solodownload, con Soloblog siamo entrati in questa sfera “magica” dei blog tematici di discussione e informazione e devo dire, sinceramente, che è davvero una bella esperienza; come al solito però sorgono le domande e gli interrogativi per il futuro, con altri 100 blog e i relativi progetti autonomi sparsi nel panorama italiano, non rischiamo di saturare il settore? La stessa domanda se la pongono in molti, sia su Blogo, che su Blogosfere o OneBlog, e la risposta la hanno in pochi.

Ma c’è una riflessione da fare che può risultare confortante, i blog e il nanopublishing non sono mai portati avanti con le stesse caratteristiche e ogni network ha un proprio stile e una propria linea editoriale, un bene per il settore e per i lettori, che non sono costretti a scegliere quale network seguire, ma si avvalgono di tutti i principali, indistintamente. E’ una scelta che ha fatto anche il sottoscritto, nel momento in cui mi sono accorto che ognuno offriva qualcosa che all’altro mancava.

Chiedo una cosa ai lettori, come vedete il fenomeno del nanopublishing? in molti casi può davvero sostituirsi ai siti di informazione specializzata? io penso proprio di si, e lo fa anche in modo migliore, più vicino al lettore e pronto, quando capita, anche a “coccolarlo” con approfondimenti e risposte “extra”.

3 commenti su “Uno sguardo al fenomeno del Nanopublishing”
  1. Stefano Bellasio ha detto:

    la saturazione di un media presume sempre che qualcuno ne crei un altro migliore e da “scoprire”. Così è avvenuto per i blog, che hanno sostituito i classici siti web personali. Nel caso del nanopublishing il discorso cambia, è uno strumento che racchiude le funzioni di 3 strumenti :

    -forum : come su un forum commenti e, nei casi migliori, si creano piccole comunità
    -newsletter : sono molti i blog che la offrono oggi
    -news site : molti blog sostituiscono in questo campo i siti di news specializzati

    Per cui, si forse cambierà il modello e la tecnologia usata, ma il fenomeno del nanopublishing è giovane, fino ad ora si sta espandendo, quando si sarà anche del tutto evoluto, potremo preoccuparci 😀

    @zioalfredo: il fatto che implodano su se stessi è possibile, è successo anche per grossi portali, ma non a breve. Ora la novità non è piu il blog in se, come due o tre anni fa, è il servizio offerto o i servizi offerti dai blog. La piattaforma è stata “assorbita” dall’utente ormai, che non sta neanche piu a vedere se si tratta di sito o blog 🙂

  2. ZioAlfredo ha detto:

    Mi piacerebbe pensare che i Blog così come li conosciamo abbiano lunga vita, ma ho paura che come tutte le cose belle prima o poi… debbano lasciare lo spazio ai nuovi fenomeni, alle nuove mode e tecnologie. A differenza di quanto dice Federico credo proprio che ci sia un limite e un rischio di saturazione così come esiste su tutti i settori e mercati MA non so se i Blog imploderanno su se stessi o sarà il web 3.0 a mandarli in pensione… chi può dirlo?

  3. Federico ha detto:

    la coda e’ sufficientemente lunga perche’ ci sia spazio per tutti. saranno gli utenti a decidere cosa leggere, tornando nei blog (piu’ o meno nani) dove hanno trovato cose interessanti, in una lingua per loro comprensibile.
    non esiste alcun rischio di saturazione.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009