SUPER: convertitore universale di ERightSoft

Di , scritto il 20 Marzo 2009

superNeanche a farlo apposta, dopo aver parlato di un SUPERAntispyware oggi ci ritroviamo a recensire un altro programma di nome SUPER. La parola però questa volta non è un aggettivo roboante, ma un acrostico formato dalle parole Simplified Universal Player Encoder and Renderer. Si tratta infatti di un converter/player universale che gli autori definiscono ‘semplice, ma efficiente per convertire o riprodurre qualsiasi file multimediale senza doversi prima sorbire la lettura di lunghi e complicati manuali di istruzioni’. Si spingono anche a dire che SUPER fa gratuitamente quello che altri encoder non riescono a fare pur facendosi pagare profumatamente.

Del resto, quasi tutti i commenti nei forum sono positivi, lo descrivono come ‘potente’, ‘veloce’, ‘preciso’, ‘il migliore’. A giudicare dagli screenshot delle interfacce, ci rimane qualche dubbio sull’effettiva ‘semplicità’ delle operazioni, a partire dal download, e anche questo viene evidenziato da alcuni commentatori. Ma certo, i veri esperti in questo campo non avranno tante difficoltà come i principianti.

Infiniti i formati supportati e su cui si può lavorare. Per citarne solo alcuni: PS3, PSP, iPod, Zune, Nintendo DS, H.264/AVC, VCD, SVCD, DVD, FLV, 3GP, Xvid, DivX, MOV, Mp4. In soldoni, con questa applicazione, autonoma in termini di codec, è possibile convertire, gestire e riprodurre file multimediali in tutti i formati più diffusi e comuni. Inoltre, SUPER riproduce e salva Internet Media Streams di vari protocolli ( mms://  rtsp://  http://).

Il software è gratuito nella versione integrale, pesa 27 MB, gira su tutti i sistemi operativi Windows. Si consiglia di scaricarlo dal sito originale, su questa pagina.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009