Smart home e accessori indispensabili per il comfort domestico

Di , scritto il 22 Giugno 2020
Smart home

Per interpretare il trend del momento, che vuole le nostre case sempre più smart e iperconnesse, è importante fare mente locale su certi ausili hi-tech che proprio non possono mancare nelle varie stanze e che si renderanno estremamente utili nella routine quotidiana.

Il concetto di smart home sembra futuristico ma in realtà è già sbarcato da tempo nel nostro presente e punta a una diffusione sempre più capillare. Siamo ormai abituati, solo per fare un esempio, a rivolgerci agli assistenti virtuali (ormai direttamente attraverso la voce) per metterci in comunicazione con la Rete, far partire le canzoni preferite oppure per ottenere informazioni interessanti su persone, cose o servizi.

Ci muoviamo tra le stanze di casa ‘dialogando’ con internet, un universo a sé stante pronto a togliere qualsiasi dubbio e a soddisfare ogni curiosità. Ma gli assistenti vocali rappresentano solo la punta dell’iceberg di un futuro domestico che è sempre più hi-tech: un orizzonte che fino a pochi anni fa sembrava impossibile da concretizzare.

Certo, a fianco degli accessori più all’avanguardia restano quelli utili e indispensabili per eccellenza. In un mare di smartphone e tablet, infatti, siamo ancora legati a doppio filo al telefono fisso.

Quando ci si trasferisce in una nuova casa – oppure si ha necessità di effettuare un cambiamento – ci sono alcuni passaggi obbligati, per esempio confrontare su Facile.it le offerte telefono fisso in modo da valutare presto e bene le offerte dei vari operatori. I principali piani tariffari vengono associati molto spesso a servizi come fibra, pay tv e Adsl in modo da assicurare un servizio completo e assolutamente in linea proprio con il concetto di smart home.

Coccole domestiche grazie all’alta tecnologia: una mappa

La smart home in linea con le regole della domotica punta sulla semplificazione delle operazioni che più fanno parte della nostra routine. Vogliamo essere coccolati al 100% tra le mura di casa, per cui la tecnologia viene in aiuto offrendo degli accessori che vanno in questa direzione.

Come le lampadine wifi, da connettere alla rete dell’appartamento, belle e divertenti da gestire tramite una app dello smartphone. Si accendono, si spengono e cambiano colore per interpretare al meglio le regole della cromoterapia.

La scelta di lampadine LED permetterà anche di intercettare un importante risparmio in bolletta, assicurando un abbattimento dei costi di manutenzione e una riduzione dei consumi di energia. Sempre più spesso i neo genitori scelgono di dotarsi di un vero e proprio gioiello della tecnologia e della sicurezza domestica: la telecamera che monitora i movimenti del bambino e la qualità del suo sonno quando dorme consente di svolgere con una maggiore tranquillità le incombenze di casa.

Alla minima difficoltà o segnale di pericolo si può intervenire in modo del tutto autonomo, inoltre – in caso di necessità – si può far sentire la propria voce per iniziare a tranquillizzare il figlio, fino all’arrivo del genitore (c’è anche la funzione di registrazione by night).

Prendersi cura di sé è una questione ormai sempre più digitale e, assieme al ‘tradizionale’ contapassi integrato nel telefonino, quando si è a casa c’è un altro accessorio pronto a evolversi e divenire smart: la bilancia.

Già, questi strumenti super sofisticati non soltanto pesano ma registrano i dati giornalmente attraverso una app: si possono memorizzare più utenti, a seconda del numero di abitanti della casa.

L’ultima frontiera della casa tecnologica è il frigorifero chef La cucina è il luogo deputato alla convivialità e alla creatività, una stanza che è anche un crocevia per tutta la casa.

E’ qui che si trova un grande elettrodomestico che la domotica punta a trasformare in uno chef in piena regola: il frigorifero intelligente, grazie alla connessione internet, dialoga infatti con gli altri accessori di casa, a cominciare dalla televisione.

La possibilità di avere al suo interno delle telecamere da attivare in caso di bisogno consentirà di monitorare – attraverso uno schermo esterno di rimando oppure tramite uno smartphone connesso – sempre il cibo al suo interno.

I modelli più all’avanguardia puntano a ricordare persino la scadenza dei prodotti – che viene inserita nel momento dell’acquisto – in modo da studiare un menù consapevole, magari sondando la Rete a caccia di ricette. Monitorare i cibi all’interno del frigo sarà un passaggio essenziale per connettere una app per gli acquisti e fare shopping digitale.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009