Lavasoft File Shredder: eliminazione totale e permanente dei file

Di , scritto il 27 Luglio 2012

Lavasoft File Shredder è un programma indispensabile per coloro che vogliono cancellare ogni traccia di documenti e file contenenti dati sensibili, anche al fine di proteggersi dal furto di dati e di identità.

Infatti, quando cancelliamo un file, pensiamo di averlo rimosso definitivamente, ma lo svuotamento del cestino e neppure la formattazione dell’hard disk sono sufficienti per eliminarlo veramente: semplicemente, cambiano la struttura del drive, ma i dati restano intatti e recuperabili da mani esperte.

Il programma, che costa 29,95 dollari, ma è fornito con una garanzia “soddisfatti o rimborsati a 30 giorni”, si serve di algoritmi avanzati e ha un funzionamento molto semplice: il file da distruggere si sceglie con un clic sul tasto destro del mouse, oppure usando l’apposito wizard e sfogliando l’archivio alla ricerca del file o della cartella desiderata.

Con la funzionalità “Shred all free space guide” si ripulisce il computer da tutti i vecchi file già cancellati, ma ancora nascosti da qualche parte nei drive del computer.

Requisiti di sistema: processore Intel Pentium o equivalente da 300 MHz o superiore, 200 Megabyte di spazio libero sull’hard disk, minimo di RAM richiesta: 256 Megabyte, sistemi operativi: Windows 7, Vista (32 e 64 bit), Windows XP (SP2+, 32bit). Un’ultima buona notizia: tra le lingue in cui è tradotta l’interfaccia, c’è anche l’italiano.


1 commento su “Lavasoft File Shredder: eliminazione totale e permanente dei file”
  1. […] vengono protetti i segreti militari. Include al suo interno due software che già conosciamo: il Lavasoft File Shredder e il programma Digital Lock, che vengono così abbinati in una sola applicazione di facile […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009