Vuoi 2500 euro? Attacca Microsoft!

Di , scritto il 10 Luglio 2007

NoOOXMLNell’eterna lotta tra Microsoft e Linux i colpi bassi non sono mai mancati da ambedue le parti, alimentando “guerre di religione” senza nessun vinto e vincitore. Entrambi i rivali hanno più volte vinto battaglie ma nessuno dei due è mai riuscito a mettere la parola fine a quest’eterna guerra.
L’ultimo attacco è stato proposto contro Microsoft dalla Free Information Infrastructure (FFII), un’associazione non-profit dedita allo sviluppo di beni informatici per il pubblico basati esclusivamente su open standard, liberi da qualsiasi forma di copyright, la quale ha offerto la bellezza di 2500 euro a chi riuscirà a fornire il miglior supporto all’International Organization for Standardization (ISO) nella sua campagna contro le lobby di Microsoft.
Tutto è nato da quando Microsoft ha comprato, a suon di milioni di dollari, le certificazioni internazionali per i suoi formati proprietari Office, uno fra tutti l’OOXML, nonostante esistesse già lo standard ISO per il word processing, chiamato ODF (Open Document Format).
Staremo a vedere come finirà, una cosa però è certa, il mercato lo fanno i consumatori. E voi, con chi vi schierate?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009