Sanremo: e la vecchia tv scoprì Internet

Di , scritto il 02 Marzo 2008

sanremo 08Mi scuso se divago nel campo musicale, ma la questione comprende Internet, YouTube, i giovani che stanno ore al computer. Dunque, Sanremo è stato un flop negli ascolti. I responsabili Rai si chiedono dove hanno sbagliato: investimenti per fiori di quattrini che non hanno avuto il ritorno sperato. Fra le varie spiegazioni, arriva anche quella di Pippo Baudo. Che, finalmente, parla di Internet. Cioè: una volta, per ascoltare i brani, si attendevano le serate di Sanremo. Adesso, sentite un volta, le canzoni sono già su YouTube. Risultato: l’audience di Sanremo scende, perché chi vuole va a sentirsi le canzoni online.

Sono parzialmente d’accordo con quanto ha spiegato Pippo. In realtà, si deve andare anche più a fondo alla questione Internet. Perché non c’è soltanto YouTube a fare le scarpe a Sanremo. Esistono anche blog e forum di discussione: è lì che ci si concentra per capire dove tira il vento sanremese. Nel momento in cui in Rai c’è Sanremo, sul web esistono già polemiche a non finire. Il fuoco, l’anima di Sanremo, il pettegolezzo, il commento non avvengono più davanti alla tv, ma davanti al computer. Che è il futuro.

Ora vi chiedo: ma chi ascolta le canzoni su YouTube va calcolato per valutare l’audience, come vorrebbe Pippo?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009