Quali sono i migliori tool gratuiti per la compressione delle immagini

Di , scritto il 04 Ottobre 2012

software gratisRidurre le dimensioni di una foto digitale senza perdere in nitidezza, dettagli e chiarezza? I software a nostra disposizione per il processo di compressione delle immagini non mancano, e ne esistono anche alcuni molto validi pur essendo gratuiti. Eccone un breve elenco:

* PUNYpng: nonostante la schermata fumettosa con cui si presenta, il freeware è molto serio e consente di comprimere i file di immagini senza neppure effettuare il download del software o iscriversi sul sito. Si possono comprimere fino a 10 immagini con dimensioni massime di 100 Kilobyte. E’ perciò adatto a blogger e web designer che hanno delle immagini già piccole da comprimere ulteriormente per un sito o un progetto, ma non vogliono installare alcunché sulla loro macchina. Il programma usa Flash e funziona con i formati JPG, GIF e PNG. Con la versione avanzata del programma – che richiede un’iscrizione con indirizzo e-mail ma è sempre gratuita – si possono elaborare fino a 15 immagini con dimensioni massime di 150 Kilobyte l’una.

* JPEGmini: anche questo è un servizio web-based che però è utilizzabile al meglio se si crea un account gratuito – anche passando da Facebook o da GMail. Permette all’utente di mettere a punto degli album nella loro interfaccia online per gestire i file di immagine compressi. Anche questo gira su Flash e supporta i formati più comuni (JPG, PNG, GIF). E’ disponibile anche in versione per Mac. Il lavoro svolto è eccellente, anche se il caricamento e l’elaborazione risultano un po’ lenti: infatti è anche possibile lasciare lavorare il programma e ricevere una notifica quando le immagini sono state completate.

* Kraken: un servizio efficiente e di utilizzo veramente semplice. Non richiede né iscrizione né pagamenti, basta scegliere le opzioni proposte sulla videata – a cui si accede dai browser Chrome o Firefox. L’interfaccia di upload di Kraken può anche essere usata in modalità drag-and-drop per inviare immagini dal proprio hard disk e farle comprimere oppure passando da una URL della foto – questo significa che se avete già postato da qualche parte una determianta foto, non è necessario scaricarla nuovamente e ricaricarla su Kraken per ottenere il file compresso risultante. Il servizio offre anche la scelta tra una compressione ‘lossless’ o ‘lossy’: nel secondo caso si perde un po’ di qualità nell’immagine, ma il file risultante è molto più leggero – e di solito la differenza non è evidente ai lettori.

* Caesium: un servizio più sofisticato e flessibile dei precedenti. Il programma è scaricabile sull’hard disk e utilizzabile anche offline, oltre che comodamente come versione “portable” che non richiede neppure installazione e può essere trasferita mediante chiavetta USB. Per chi volesse lavorare sul codice, si tratta di un programma open source modificabile a piacere. Supporta i soliti formati standard (JPG, GIF, PNG), ma offre alcune funzionalità inedite: ad esempio, si può visualizzare il file originale accanto a quello compresso per verificare che non ci sia stata perdita di qualità. Si può usare lo zoom per ingrandire e rimpicciolire e visualizzare in modalità diverse. Supporta anche l’elaborazione in batch e perfino vari rapporti di compressione per i file di ogni batch.

* PNGGauntlet: forse in assoluto il migliore dei tool di compressione oggi disponibili a costo zero su Internet. Oltre a offrire le funzionalità più importanti menzionate per i programmi precedenti offre anche la possibilità di una compressione senza perdita. Supporta anche formati meno diffusi come TIFF e BMP. E’ disponibile per Windows (munito di .NET 4.0), Mac e Linux. Moltissime sono le opzioni di configurazione, l’interfaccia è pulita anche se meno accattivante dei software citati in precedenza.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009