Sincronizzazione facile dei file tra vari dispositivi con Syncthing

Di , scritto il 05 Febbraio 2020

Quando si dispone di più di un computer e si desidera trasferire i dati da un dispositivo all’altro, farlo con i mezzi tradizionali (ad esempio utilizzare dei supporti fisici o caricare i file nel cloud) può essere un compito lungo e noioso. In alternativa, possiamo contare su uno strumento gratuito, open-source e multipiattaforma come Syncthing, che permette di sincronizzare i dati tra computer collegati alla stessa rete.

Con Syncthing che la creazione, la modifica o la cancellazione di file su una macchina vengono automaticamente replicate sugli altri dispositivi. Lo strumento non carica i dati nel cloud, ma li scambia tra computer sincronizzati non appena sono online.

La sincronizzazione può essere configurata e monitorata mediante un’interfaccia su browser web. Il software gira su Mac OS X, Windows, Linux, FreeBSD, Solaris e OpenBSD. La sincronizzazione dei file non richiede all’utente di manipolare gli indirizzi IP o di toccare altre impostazioni avanzate. Il tutto funziona semplicemente attraverso Internet e il wi-fi.

L’applicazione è presentata dai suoi inventori sottolineando la privacy che garantisce agli utenti. Nessuno dei dati viene memorizzato in un luogo diverso dal nostro computer. Non esiste un server centrale a cui qualcuno possa accedere. E tutte le comunicazioni all’interno di questo servizio sono garantite dal protocollo TLS.

Durante il processo di trasferimento, Syncthing frammenta i file in blocchi. Pertanto, diversi dispositivi possono condividere il carico di sincronizzazione, in modo simile a quanto avviene con il protocollo torrent.

Syncthing agisce in maniera efficiente quando si rinomina un file o si aggiornano i suoi metadati. Ciò significa che cambiare il nome a un file di grandi dimensioni non causerà una ritrasmissione completa di quel file. Inoltre, l’aggiunta di nuovi dati a file di grandi dimensioni già sincronizzati viene effettuata in modo rapido e ottimizzato, aggiornando solo le parti modificate. La velocità di sincronizzazione dipende naturalmente dalla potenza di elaborazione del nostro computer e dalla larghezza di banda della nostra connessione Internet.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009