BitTorrent Sync: sincronizzare cartelle su più PC senza passare per un server cloud

Di , scritto il 06 Maggio 2013

I servizi cloud come Dropbox hanno reso semplice la sincronizzazione delle cartelle su più device elettronici. Esiste però un altro mmodo di fare la stessa cosa senza uploadare i file nel cloud, praticamente passando da un computer o smartphone all’altro senza intermediari, usando la tecnologia torrent. Stiamo parlando del servizio BitTorrent Sync, che sincronizza automaticamente i file mediante una tecnologia distribuita e sicura.

La sincronizzazione diretta presenta vari vantaggi: i trasferimenti dei file vengono criptati – perciò nessuno possiede una copia dei vostri archivi da qualche parte. Non ci sono limiti di spazio, fatta eccezione per lo spazio dell’hard disk sul vostro PC – in questo senso si tratta di uno dei modi migliori per condividere file estremamente voluminosi – evitando di consumare tutto lo spazio a disposizione nel cloud. Qualsiasi tipo di cartella è sincronizzabile, direttamente e senza copiatura in una cartella speciale oppure utilizzando dei link simbolici.

Ci sono anche alcuni piccoli svantaggi: per esempio, dei file non si possono fare copie di backup a meno che tutti i PC non siano simultaneamente attivi. Inoltre, ai file non si può accedere con connessioni volanti: poiché gli archivi non si trovano su un server, non è possibile decidere di scaricarli su un qualsiasi computer come si può invece fare con Dropbox. Finora, poi, il servizio non offre ancora applicazioni mobili, ma non è detto che non lo farà in futuro.

Come si usa BitTorrent Sync?
* Occorre lanciare il programma e selezionare la scheda ‘Shared Folders’, che mostra le cartelle sincronizzate. Aggiungere una cartella mediante il pulsante in basso: sarà presentato un codice ‘shared secret’, che deve essere copiato e poi utilizzato per sincronizzarsi e linkarsi con una cartella su un altro device.

Ci sono quattro possibili tipi di accesso: pieno accesso, sola lettura, accesso di 24 ore pieno oppure accesso di 24 ore in sola lettura. La scelta si fa con un clic sul tasto destro del mouse sulle proprietà di una cartella condivisa.

Oltre che per i file di grandi dimensioni, BitTorrent Sync è una soluzione eccellente per chi vuole usare un vecchio laptop o desktop soltanto per effettuare dei backup – il software lo farà in maniera del tutto automatica, senza necessità di interventi manuali.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009