Boomerang per GMail: schedulazione degli invii di posta

Di , scritto il 10 Giugno 2014

Boomerang per GmailNon è nuovissimo, ma proprio per questo motivo è già molto rodato (e comunque viene continuamente aggiornata con nuove funzionalità). Stiamo parlando di Boomerang for Gmail, un’estensione per i browser Chrome, Firefox e Safari messa a punto da Baydin Inc. che si applica al programma per la gestione della posta elettronica di Google.

Ecco una panoramica delle sue principali funzionalità:
* Invio posticipato di un’e-mail in base a una schedulazione automatica a un orario prestabilito. Basta scrivere il messaggio e poi cliccare sul pulsante “Send Later”. Questa funzionalità è eccellente per schedulare messaggi di auguri oppure per comunicare meglio con gente che vive in fusi orari diversi dal nostro.
* Creazione di reminder (ovvero di memorandum): in pratica, si prelevano messaggi dall’inbox e si immette il comando che li farà ricomparire al momento opportuno (di qui il nome Boomerang!). Il messaggio sarà archiviato, l’inbox nel frattempo resterà più sgombra, ma il messaggio ricomparirà come “non letto” al momento giusto.
* Creazione di reminder per mancata risposta: in certi casi è necessario prendere appunti su un’azione di follow-up necessaria dopo tot tempo dall’invio di un messaggio. Con questo plug-in si può selezionare se ricevere una notifica in caso di nessuna risposta oppure a prescindere da questa, in una determinata data.
* Invio di notifiche anche a se stessi, non soltanto dal desktop ma anche da dispositivi Android quando si è fuori casa/ufficio. Ideale per ricordare a se stessi la scadenza di un pagamento.

L’ultimissima versione di Boomerang permette anche di attivare scorciatoie di tastiera (dal menu Settings), come Ctrl + S per schedulare.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009