Freemake Video Converter: validissima alternativa gratuita ai software professionali

Di , scritto il 11 Gennaio 2012

Quando un software ottiene il premio Best of 2011 da PCMagazine e cinque stelle con raccomandazione da Softopedia, vuol dire che merita una recensione. Freemake Video Converter è in grado di effettuare una vasta gamma di operazioni di conversione, editing, ripping e masterizzazione, sempre a costo zero e senza costi nascosti! Ecco in sintesi le principali funzionalità:

* L’input può essere effettuato in più di 200 formati di file, tra cui i più noti per gli archivi video sono AVI, MP4, MKV, WMV, MPG, 3GP, 3G2, SWF, FLV, TOD, AVCHD, MOV, DV, RM, QT, TS ed MTS. Per la musica MP3, AAC, WMA e WAV. E per le immagini JPG, BMP, PNG e GIF.

* L’output può essere salvato nei più diffusi formati video (AVI, MP4, MKV, FLV, 3GP, MP3, HTML5, WMV, MPEG ed SWF) oltre che in quelli per iPod, iPhone, iPad, PSP e device Android.

* Freemake è forse l’unico convertitore video gratuito che include entrambe le tecnologie CUDA e DXVA per una conversione video estremamente rapida e minor uso della CPU. Il software rileva automaticamente i parametri di conversione ottimali e passa da CUDA a DXVA e viceversa, in modo da ottenere i migliori risultati nella conversione.

* Con lo stesso programma si possono convertire file video, audio e immagini in formato Blu-ray – anche in copie multiple – e salvare i file risultanti su un HDD come immagine ISO o cartella Blu-ray.

* A differenza della maggior parte dei software similari, questo non ha il famoso limite di due ore per la masterizzazione dei DVD, ma riesce a lavorare fino a 20 ore su un DVD standard e a 40 ore su un DVD-DL. Dei DVD possono anche essere convertiti o aggiunti i sottotitoli nei formati DVD, MKV e MOV o aggiunti nei formati SSA, SRT e ASS.

* Il software consente di mettere a punto degli slideshow di foto e file Mp3 con musica di sottofondo ed editing di ogni tipo (aggiunta, eliminazione, shuffling, effetto panoramico, taglio, unione, rotazione e transizioni di vario tipo). Queste presentazioni, così come foto e file Mp3 possono essere uploadate su YouTube. I formati supportati sono AVI, WMV, MP4, 3GP, JPG, BMP, GIF ed MP3 to YouTube. Se richiesto, il programma può tagliare i video in spezzoni di 15 minuti da inserire nella playlist di YouTube.


1 commento su “Freemake Video Converter: validissima alternativa gratuita ai software professionali”
  1. […] sulla raccomandazione di eliminare alcuni software molto amati da alcuni di noi come uTorrent, Freemake Video Converter, EaseUS Todo Backup Free, Revo Uninstaller, JetToolBar e che non sono assolutamente […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009