Come fare la prima newsletter di OpenDEM

Di , scritto il 11 Maggio 2022
newsletter

OpenDEM è una piattaforma completamente online per l’invio di newsletter che permette di creare comunicazioni professionali senza la necessità di installare programmi sul proprio PC. I vantaggi nell’utilizzo di una newsletter sono innumerevoli per aziende e privati, ma non tutti sanno come crearle ed utilizzarle.

Creare una campagna e una lista di contatti su OpenDEM

Prima di creare una newsletter è fondamentale aver creato almeno una campagna e una lista di contatti a cui indirizzare la tua newsletter. Per creare una campagna i passaggi sono molto semplici, è sufficiente selezionare la voce Campagne > Nuova Campagna e compilare il form inserendo il titolo della campagna, il nome predefinito del mittente, l’email predefinita del mittente e l’email predefinita per la ricezione delle risposte. A seguito di questo passaggio sarà possibile personalizzare la campagna con un logo ed un disclaimer.

Una volta creata la campagna è bene munirsi di una lista di contatti di riferimento. Si tratta di archivi contenenti tutti gli indirizzi e-mail dei destinatari, in modo tale da renderli disponibili all’invio. Per crearne una nuova è necessario andare in Liste > Crea nuova lista. Anche in questo caso sarà sufficiente fornire i dati richiesti dal sistema, ovvero: il nome della lista, l’email del proprietario, l’immagine della lista, una descrizione e una lista double opt-in (ovvero una lista che accetta iscrizioni solo tramite form presente sul sito, se non si è integrato le API di OpenDEM è bene non spuntare la casella). Una volta fatto ciò, sarà sufficiente importare tutti i destinatari che si desiderano. Per farlo ci sono diverse modalità di importazione interne alla dashboard: l’import di singolo destinatario, l’import tramite file CSV e l’import tramite copia e incolla.

Avere la possibilità di creare campagne diverse con destinatari categorizzati in “popolazioni” diverse è un grande vantaggio per tenere sotto controllo la fetta di pubblico con cui si sta comunicando e personalizzare ogni newsletter che andremo successivamente a creare. Nel caso, ad esempio, di un’azienda che vende vestiti sarà possibile categorizzare i propri contatti per sesso, età o qualsiasi altro carattere e inserirli nell’apposita categoria. In questo modo si ha la possibilità di comunicare alle diverse popolazioni con singole comunicazioni che riguardano tutti o creare campagne apposite per una specifica nicchia del proprio pubblico, selezionando un gruppo ben specifico dei propri contatti. Tutto questo su OpenDEM è possibile aggiungendo un nome specifico per la popolazione/lista in modo da poterla riconoscere per caratteristiche. Consigliamo di seguire dati demografici come sesso, fascia di età della popolazione, status, etc.

Una volta create tutte le liste è possibile decidere quali e quante inserirne nella campagna per una specifica newsletter. Una volta creata la campagna sarà infatti possibile cliccare su Nuova Newsletter per scegliere le liste di riferimento e creare la newsletter fatta su misura per i contatti selezionati. In questo modo è possibile personalizzare le comunicazioni per ogni fetta di pubblico.

Da notare che ogni campagna può contenere più newsletter, questo significa che è possibile raccogliere in una sola campagna, con un solo obiettivo, newsletter diverse che mirano a fette pubblico diverse. Così facendo si può monitorare l’andamento dell’intera campagna o anche dei risultati ottenuti dalle singole newsletter in essa contenute.

Dopo aver completato la campagna e aver ottenuto i risultati, è possibile associare un punteggio ad ogni destinatario, in questo modo possiamo avere un feedback, una traccia che ci ricorderà chi ha risposto meglio alle comunicazioni inviate e sviluppare nuove strategie per le successive newsletter.

Creare la newsletter con OpenDEM

Una volta preparate la campagna e la lista dei contatti si può finalmente procedere alla creazione di una newsletter. Per farlo basta fare click su Newsletter > Nuova Newsletter e selezionale la lista di destinatari su cui si vuole lavorare.

Ora che la newsletter è stata assegnata non resta altro che occuparsi della parte grafica e del messaggio contenuto nella newsletter. Per far ciò, OpenDEM permette di usufruire di diversi metodi di creazione:

  • L’utilizzo di template già pronti per la creazione della newsletter. I template sono tutti molto eleganti e altamente responsive oltre che visualizzabili sia da smartphone che computer. Le basi messe a disposizione da OpenDEM possono essere modificate in modo da avere un punto di partenza per creare la propria newsletter. Si possono quindi modificare i testi presenti nel template cliccando con il mouse nel corpo del messaggio e digitare il testo.

Con OpenDEM è inoltre possibile modificare le immagini del template facendo clic con il destro del mouse sull’immagine presente e selezionando “proprietà immagine”. Per inserire una figura nuova basta selezionare con il mouse il punto in cui far comparire il file e cliccare sul pulsante immagine, a questo punto basta caricarla dal tuo computer. Per farlo, seleziona “cerca sul server” e carica il nuovo file nella pagina di gestione dei media. Una volta caricato premi il tasto “scegli”, la nuova immagine sarà visibile nel menù “proprietà immagine”.

  • L’utilizzo di Bee Editor per creare newsletter personalizzate è invece consigliato per chi desidera maggiore design. L’editor è strutturato in due aree: una colonna di destra in cui sono contenuti i moduli e le impostazioni, una colonna di sinistra dove potrai trascinare i contenuti che preferisci. Importante notare che ogni nuovo elemento portato nel corpo del messaggio può essere inserito sopra o sotto un qualsiasi altro elemento. Grazie ai moduli è possibile organizzare i contenuti disponendo di uno o più elementi sulla stessa riga, ma raggruppati in colonne. Per far ciò basta trascinare il modulo desiderato dalla colonna di destra alla colonna di sinistra. Inoltre, è possibile gestire le impostazioni generali della newsletter modificando la larghezza del corpo del messaggio e il colore di sfondo, tutto questo cliccando su “impostazioni”.
  • La creazione tramite immagine permette invece di creare newsletter utilizzando un JPEG o un PDF come corpo del messaggio. L’editor disponibile in questa funzione permette la personalizzazione del messaggio modificando la larghezza del corpo del testo e definendone la larghezza in pixel. Si può inoltre inserire del testo in cima alla newsletter da far comparire sopra l’immagine selezionata. Nel campo “immagine o file PDF” puoi caricare l’immagine che vuoi utilizzare. In seguito, puoi inserire anche un link all’immagine per renderla cliccabile. In conclusione, puoi inserire del testo alla fine della newsletter.
  • Un’altra modalità disponibile è la creazione tramite HTML con cui si può importare l’HTML di una tua newsletter e utilizzarla come template. Per farlo basta utilizzare la funzione copia e incolla sull’HTML della tua newsletter e metterla nell’editor di OpenDEM. In questa modalità l’editor è impostato di default sulla modalità “sorgente” in modo tale che si possa importare senza problemi l’HTML, cliccando sullo stesso tasto “sorgente” si potrà avere l’editing visuale. Facendo questo sarà possibile modificare e formattare il testo in ogni modo. A questo punto si possono inserire nuove immagini seguendo gli stessi procedimenti visti in “template già pronti”.
  • L’ultimo metodo messo a disposizione è quello della clonazione di una newsletter già creata. Volendo è possibile clonarle accedendo alla dashboard della newsletter scelta e facendo clic su “clonazione”. OpenDEM permette anche di modificare la base della newsletter clonata, in modo tale da poter personalizzare una comunicazione da campagna a campagna.

Fase finale: l’invio della newsletter

Una volta realizzati tutti i passaggi indicati e aver creato la nuova campagna newsletter non resta altro da fare che inviare le comunicazioni ai destinatari dopo essersi assicurati che i contatti selezionati siano quelli giusti e che il tutto sia stato correttamente inserito all’interno di una campagna. La campagna ti permetterà di gestire in modo logico e organizzato i tuoi invii rendendo più rapido il processo di creazione delle tue newsletter.

Le informazioni generali inserite nella campagna potranno infatti essere ereditate dal sistema nel caso in cui si volesse creare una seconda newsletter senza dover ripetere l’intero procedimento da capo. Questa funzione permette inoltre di stabilire degli obiettivi specifici per ogni campagna, analizzare click e aperture che vuoi ottenere e scoprire se i risultati raggiunti corrispondono a quelli desiderati.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009