Ezmo: Anche la Musica diventa social

Di , scritto il 12 Novembre 2007

EzmoCon l’avvento del web 2.0 i servizi sociali sul web sono aumentati a dismisura, alcuni di questi siti hanno avuto una tale fortuna da riuscire in poco tempo a fatturare migliaia di dollari, altri invece come sono nati sono spariti. In campo di musica di sociale non è stato fatto un granchè, ma ora a colmare la lacuna ci ha pensato Ezmo che con il suo portale mette a disposizione degli utenti uno spazio web illimitato e gratuito dove uploadare i propri brani musicali per ascoltarli in streaming da qualsiasi luogo e condividere la propria libreria musicale con fino a dieci amici. Andando sul sito è obbligatorio registrarsi per poter usufruire del servizio e fare l’upload dei propri brani, ma anche non registrandosi è possibile ascoltare della musica in streaming di alcuni artisti. Stale Mortensson, responsabile comunicazione e marketing di Ezmo, ha annunciato che sono in corso colloqui con la major musicali che al momento stanno ancora a guardare, inoltre promette che in futuro sarà anche possibile acquistare i brani per poterli aggiungere alle proprie playlist.
Sono molto interessato da questo progetto che reputo veramente un ottimo servizio sociale, ma abbastanza scettico che le major molto presto non mettano i bastoni fra le ruote a Ezmo.


2 commenti su “Ezmo: Anche la Musica diventa social”
  1. LUIS M LOPEZ ha detto:

    a me piacereve esere parte di ezmo

  2. Midi Blog » Ezmo: Anche la Musica diventa social ha detto:

    […] Daniele Simonin: […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009