You Tube: forse sconfitto il popolare sito da Viacom

Di , scritto il 15 Luglio 2008

youtubeviacom.jpg

Il popolare sito di video You Tube pare proprio non farcela a reggere gli attacchi di Viacom, e, dopo la richiesta perentoria di rilasciare gli indirizzi IP dei clienti che postavano i video, pare essersi incanalato, suo malgrado, verso il rilascio di quanto richiestogli tramite l’Autorità Giudiziaria americana.

Del resto, You Tube sarebbe in buona compagnia, visto che altri importanti siti del calibro di E-Bay, My Space e Flickr si sono visti recapitare le stesse richieste sulla base dei ricorsi inoltrati dalle parti lese ai giudici per via delle reiterate violazioni della privacy di molti utenti.

Né tali siti potranno addurre per il futuro la giustificazione debole che i video ritraggono al massimo una sintesi di un programma o spettacolo tutelato dai diritti. Dunque, mentre Viacom ha assicurato che non perseguirà i singoli utenti e del resto non avrebbe nemmeno titolo per farlo non essendo riconducibile dall’indirizzo IP la singola persona eventualmente responsabile di aver violato il copyright, ben altra cosa aspetta You Tube e  altri siti similari che, non vigilando adeguatamente a che i propri clienti rispettino le leggi, finiscono col doverne rispondere in prima persona.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009