Come usare la Cronologia affidabilità di Windows 7

Di , scritto il 19 Aprile 2012

Gli utenti di Windows più smaliziati conoscono la funzionalità Visualizzatore eventi di Windows, ma forse ignorano l’esistenza di un altro utile strumento per monitorare l’affidabilità del sistema operativo, individuando all’istante le principali problematiche.

Il tool si chiama Cronologia affidabilità (o monitoraggio affidabilità) e vi si può accedere digitando la parola “affidabilità” nel box “Cerca programmi e file” del menu Start.

Una volta cliccata la suddetta voce, compare una finestra che presenta un grafico con la cronologia di tutti gli avvisi di crash e di errore del sistema o dei programmi presentatisi nel corso dell’uso del PC.

Cliccando su Giorni o Settimane si può entrare nel dettaglio. Il livello generico di affidabilità del sistema è stabilito in maniera automatica da Windows in base al numero delle problematiche occorse in un determinato lasso di tempo.

Gli errori più gravi sono contrassegnati da un’icona rossa, gli avvisi da triangolini gialli. L’icona blu con la I minuscola significa semplicemente “informazioni” e indica l’assenza di problemi nei caricamenti avvenuti.

Cliccando su “Visualizza dettagli tecnici” si ottengono ulteriori informazioni. Selezionando invece “Cerca una soluzione” è possibile reperire online (sul sito Microsoft) un modo per ovviare ai problemi.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009