Lotus Symphony…OpenOffice secondo IBM

Di , scritto il 19 Settembre 2007

ibmDa poco l’annuncio che IBM ha deciso di aiutare la comunità di OpenOffice nello sviluppo del progetto,  i primi programmatori IBM sono già stati assegnati per lavorare ai progetti, ora già online uno dei primi risultati dati da questa collaborazione.

Si chiama Lotus Symphony, ed è una suite per l’ufficio gratuita, un vero paradosso visto che il nome Lotus da sempre in casa IBM è associato a software di alto livello, dal costo non irrisorio; si tratta logicamente di una versione minore rispetto alle costose versioni Lotus, ma è pensata proprio per fornire strumenti “a misura di utente”, con funzionalità classiche, sulla base di esigenze da utente comune.

Non male cara IBM, il software è disponibile già da ora per il download, sia per Linux sia per Windows, vantaggio non indifferente; logicamente la suite supporta tutti i formati di OpenOffice, compreso il famoso formato .odf. Un altro rivale per Microsoft, per la suite Office, e un passo avanti nei confronti di servizi come Google Docs, che cercano di spostare le proprie funzionalità online…cosa ci riserva il futuro? Se IBM arriva a distribuire software gratis, ci sarà speranza anche per Microsoft?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009