Come vendere le proprie app sull’Amazon Mobile App Distribution

Di , scritto il 21 Giugno 2012

C’è anche l’Italia tra i paesi inclusi nella rosa di quelli che da ieri possono vendere le proprie app in tutto il mondo mediante il marketplace di Amazon.

Per iniziare è sufficiente registrarsi con un account da sviluppatore, proporre la propria applicazione per dispositivo mobile (uno staff la testerà e recensirà) e poi, se tutto va bene, iniziare a vendere.

Potenzialmente si possono raggiungere milioni di clienti su Kindle Fire e sul client mobile di Amazon, con la facoltà di restringere il campo ai paesi desiderati e di indicare il prezzo. Tenendo presente che dal 1 luglio si percepirà il 70% del prezzo di listino delle app.

 Esiste anche un Amazon Mobile App SDK (kit per lo sviluppo di software) che fornisce API, tool e risorse di vario tipo agli sviluppatori per migliorare e velocizzare l’implementazione delle applicazioni.
Ricordiamo che Amazon Appstore offre ogni giorno a rotazione in omaggio un’app normalmente disponibile a pagamento.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009