Il colpaccio delle sorgenti aperte di Microsoft

Di , scritto il 23 Febbraio 2008

microCambiamenti tecnici ai propri prodotti e nuove procedure, a favore dell’interoperabilità: questa la notizia su Micorosoft.

Dunque, interpretarla come un totale open source è eccessivo davvero. Dire invece che gli sviluppatori non dovranno pagare una royalty per accedere a qualche informazione è corretto. Bene, ma fin dove si spinge l’apertura?

Premettendo che Microsoft tutto è fuorché un ente di beneficenza, direi che l’azienda vuole togliersi un po’ il fiato sul collo dell’Unione europea, tanto attenta a evitare posizioni di dominio assoluto sul mercato.

Inoltre, Microsoft può avviare un secondo business. Ragionate con me. Primo: l’azienda può dominare incontrastata anche nel futuro dell’open source, dato che Mac è più costoso e Linux non convince appieno (per ora). Secondo: Microsoft fa una piccola apertura? Ok, ingolosisce gli sviluppatori, che per saperne di più dovranno comunque esibire i dollari…


1 commento su “Il colpaccio delle sorgenti aperte di Microsoft”
  1. Pio Alt ha detto:

    Se *** ha deciso così vuol dire che a *** conviene.

    Secondo me ragionano così dentro a ***: ti “libero” i formati? puoi scrivere un soft che li gestisca semplicemente? …allora adesso sei tu che fai il software libero a doverti adattare ai formati di ***! non potete più pretendere che noi di *** si supporti i vostri formati aperti e perdippiù liberi! se voi potete supportare i nostri, fatelo voi! adesso che sono aperti! (ma non liberi, ci mancherebbe anche questo!)

    Quindi alla fine i soft liberi supporterebbero i formati propietari ma i soft chiusi potranno non supportare i formati liberi…

    Il discorso non sarebbe una genialata se non fosse che *** tiene una buona percentuale di software installato ovunque.

    Adesso comincio a capire perchè c’è una versione 3 della GPL, fino ad ora ho pensato anch’io che forse quelli FSF si erano un po’ montati la testa, ma forse vedono bene le cose.
    Poi non so se sono io troppo sospettoso…


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009