In arrivo Google Voice: per telefonare gratuitamente dal PC mediante il VoIP

Di , scritto il 23 Marzo 2009

Google non poteva certo restare indietro rispetto a Skype. Infatti l’11 marzo scorso ha lanciato Google Voice, il nuovo programma VoIP che permette di telefonare a costo zero dal proprio computer. In Europa non è ancora arrivato, ma lo attendiamo con ansia.
Google Voice riprende e trasforma il servizio GrandCentral, molto diffuso negli USA, aggiungendovi nuove caratteristiche. Chi utilizzava già GrandCentral può trasferire il suo account su Google Voice, che inizierà tra qualche settimana ad accettare nuovi membri.

Ma vediamo come funzionerà Google Voice: in pratica, quando viene chiamato il numero di un cliente Google Voice, questi può rispondere alla chiamata da tutti i telefoni che ha deciso di abilitare (anche uno solo, ovviamente). Si può anche stabilire quali telefoni sono attivi in una certa parte della giornata. Per esempio, si può disattivare alla risposta il telefono di casa durante le ore di ufficio. Oppure si può personalizzare l’abilitazione alla risposta in base ai vari gruppi in cui è suddivisa la rubrica (famiglia, amici, lavoro ecc.).

Il sito offre anche una casella vocale centralizzata che può essere controllata sul sito o mediante telefono.

Tra gli altri servizi: filtro delle chiamate (call screening) in base a una lista di contatti predefinita; trascrizione scritta dei messaggi nella casella vocale, blocco delle chiamate di telemarketing, registrazione delle telefonate; inoltro e gestione di SMS; cambiamento di linea telefonica durante la telefonata; selezione tra suonerie di vari stili.

Molti altri dettagli su questa pagina del sito Google.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009