1&1: registrare o trasferire un nome di dominio – le tariffe

Di , scritto il 26 Luglio 2012

Grazie a un notevole battage pubblicitario, i servizi di 1&1 Internet stanno diventando famosi anche in Italia, come già lo sono nel resto del mondo. Oltre al servizio di posta elettronica e alla piattaforma per la creazione di siti, la stessa azienda fornisce anche la possibilità di registrare nomi di dominio (previa verifica della effettiva disponibilità) oppure di trasferirli, qualora l’attuale fornitore non fosse soddisfacente o troppo caro.

Questi i domini disponibili, con relativi prezzi annuali:
.it 6,99 euro: adatto per siti personali e aziendali italiani
.eu 6,99 euro: per siti personali e aziendali europei
.com e .net 6,99 euro: per aziende che operano a livello internazionale
.org 6,99 euro: per ONLUS
.biz 6,99 euro: per store online e siti di e-commerce
.name 6,99 euro: per siti personali
.info 6,99 euro: siti informativi

Sono inoltre disponibili i domini:
.at 9,99 euro l’anno (per siti personali e aziendali con sede in Austria)
.ch 9,99 euro (per siti personali e aziendali con sede in Svizzera)
.li e .be 9,99 euro: originariamente riservati al Lichtenstein e al Belgio, possono essere usati anche da privati e aziende italiane

Infine, due domini autoesplicativi (.tv e .co), originariamente riservati all’isola Tuvalu e alla Colombia, possono essere utili rispettivamente per il settore televisivo e dei media oppure per il commercio. Costano 29,99 euro l’anno.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009