Scan to Whisk: app per scannerizzare e organizzare le ricette da altre fonti

Di , scritto il 26 Ottobre 2020

Forse conoscete già Whisk, un’applicazione nata per salvare, organizzare e condividere le ricette e per compilare con facilità elenchi di ingredienti da acquistare. Ora il programma si arricchisce di Scan to Whisk, un add-on gratuito per dispositivi Android e iOS che consente di effettuare la scansione di un testo scritto con la fotocamera dello smartphone ottenendo un testo modificabile. È studiato in particolar modo per raccogliere delle ricette tratte da libri di cucina, schede, file pdf, foto e simili. In questo modo sarà più facile costruire il proprio database personalizzato di manicaretti già sperimentati e apprezzati oppure ancora da provare.

Oltre all’indubbio vantaggio della trasformazione di un’immagine in un testo editabile, il software consente anche di risparmiare moltissimo tempo per digitare ingredienti e istruzioni, nonché per scrivere manualmente la lista della spesa.

Come funziona Scan to Whisk?

  1. Utilizzate la fotocamera del vostro telefono per scattare una foto della ricetta e cliccate su “Scan recipe” (scansiona ricetta. Scan to Whisk funziona con la tecnologia OCR (riconoscimento ottico dei caratteri); ciò significa che il contenuto delle foto scattate verrà riconosciuto come testo modificabile.
  2. Esaminate e modificate la ricetta scansionata. Effettuate tutte le modifiche che volete. Modificare il titolo della ricetta, gli ingredienti e le istruzioni.
  3. Salvate la ricetta e utilizzatela come meglio credete.

Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009