Come trasformare un vecchio smartphone in una telecamera di sicurezza

Di , scritto il 28 Febbraio 2014

Secret Photo Snap app iOSSe in qualche cassetto avete uno smartphone non vecchissimo, ma inutilizzato, munito di sistema operativo Android o iOS, scaricando un’app dal costo molto modesto potete trasformarlo in una telecamera che vigila su un angolo della vostra casa, evitando di comprare una telecamera vera a propria. Eccovi due soluzioni:

* per un device Android vi serviranno due applicazioni e due telefoni: la prima è gratuita e si chiama IP Webcam e serve per essere sistemata nel luogo più opportuno generando un indirizzo IP nel telefono che poi permetterà l’accesso alle immagini catturate in remoto. La seconda si chiama invece SECuRET SpyCam e costa 3.99 euro. Quest’ultima dovrà essere informata sull’indirizzo IP dell’altro cellulare: quando percepisce un movimento, è predisposta per scattare foto o filmare video, registrando il file risultante su Dropbox, oppure salvandolo e inviandolo mediante e-mail.

* per un iPhone, iPad o iPod touch, l’app da scaricare è invece Secret Photo Snap, capace di scattare foto ogni volta che percepisce un movimento o un suono (senza inviarlo nel cloud, però). Alla prima accensione l’applicazione analizza l’ambiente per alcuni secondi per adattarsi al rumore normale di quel luogo in modo da limitare gli scatti quando si sentano suoni o rumori che meritano una foto.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009