Call+, da Vodafone l’app per scambiare contenuti mentre si parla

Di , scritto il 30 Luglio 2015

Vodafone Call PlusEvoluzione del VoIP, il VoLTE promette di cambiare il modo in cui chiamiamo gli altri, con telefonate di qualità sempre più alta, conversazioni nitide ed effettuate senza spendere minuti della nostra offerta mobile. Non solo: Call+, il servizio che dallo scorso 16 luglio Vodafone ha messo a disposizione dei suoi clienti, rappresenta un approccio innovativo per uno scambio che va oltre la semplice telefonata.

Grazie all’applicazione, che rappresenta l’evoluzione dei servizi 4G Voice, è infatti possibile condividere, mentre si chiama, anche foto, video, mappe o musica, e le opportunità di sviluppo ulteriore sono tante e promettenti: dall’ascolto in contemporanea dello stesso brano musicale in streaming alla condivisione e al commento delle ricerche su Internet, passando per l’utilizzo dello smartphone come una lavagna condivisa per una telefonata di lavoro.

Con Call+, basata su standard internazionali interoperabili, condividere contenuti per tutti gli utenti Vodafone è molto semplice: durante la telefonata si può scegliere se ricorrere solo alla videochiamata 4G oppure spedire immagini o altro, con un semplice clic. Il contenuto verrà inviato al ricevente con modalità diverse a seconda della sua disponibilità (SMS, Chat o via Call+), quindi non è necessario che gli altri abbiano installata l’applicazione per poterli chiamare. L’unica eccezione è l’opzione “Aggiunta Video”, che consente di inserire la componente video quando si è in chiamata e funziona soltanto se anche la persona chiamata possiede Call+ ed entrambi gli interlocutori sono connessi tramite Wi-Fi o rete dati.

In più si può “preparare la chiamata” condividendo in apertura un video o un’immagine per far capire al volo il motivo della conversazione. La qualità dello scambio vocale sarà molto superiore a quella di una telefonata normale grazie al servizio Voice HD, che fa risaltare la voce naturale degli interlocutori e attenua i rumori di sottofondo. Infine, se la chiamata non ha ricevuto risposta, è possibile lasciare un messaggio alla persona contattata per spiegare il motivo della chiamata, lasciando un messaggio o registrando un clip audio; questo verrà poi mostrato al ricevente nella notifica di mancata risposta, secondo le modalità di ricezione a cui ha accesso il ricevente stesso (SMS, Chat o Call+).

Il costo del nuovo servizio è zero per tutti i clienti di Vodafone 4G, e per usarlo è sufficiente avere uno smartphone compatibile come Samsung S6, Samsung S6 Edge, Samsung S5, iPhone 6, iPhone 6 Plus, LG G4, Microsoft Lumia 640. Call+ può essere scaricato tramite Updates, lo store di Vodafone riservato ai clienti dell’operatore mobile. L’applicazione non comporta costi aggiuntivi rispetto alle normali tariffe di Vodafone.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009