Rst2a: contenuti liberi!

Di , scritto il 31 Ottobre 2007

rst2aCredo che ormai sia chiaro a tutti che su internet chi possiede i contenuti, vince, e i contenuti saranno oggetto di attenzione per le sfide del futuro.
Proprio per l’importanza dei contenuti e per la paura di essere vincolati ad un singolo produttore software, è nato il progetto OpenDocument, grazie al quale organizzazioni ed individui che memorizzano i loro dati in un formato aperto sono liberi di cambiare software se il produttore del loro attuale applicativo dovesse uscire dal mercato, alzare i prezzi o cambiare i propri termini di licenza per qualcosa di meno favorevole.
In ottica di quanto affermato proprio oggi sono venuto a conoscenza del sito Rst2a, slang di “retructured”, grazie al quale è possibile creare testi semplici e strutturati, accessibili da qualsiasi piattaforma e applicazione. L’accesso è libero e non è richiesta la registrazione, si può creare un documento partendo da un modello preesistente oppure caricando il testo. Grazie a una guida intuitiva, ahimè in inglese, è possibile seguire passo passo ogni azione compiuta e arrivare ad esportare il testo in formati pdf, html.
Che sia un inizio del futuro? Contenuti liberi!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009