7 curiosità fra gaming e gambling da conoscere

Di
gaming

L’universo del gaming e il mondo del gambling possiedono una cultura storica molto vasta, nel caso del gaming per l’incredibile evoluzione tecnologica degli ultimi 80 anni, nel caso del gambling per un’evoluzione ludico – culturale lunga quasi 5 millenni. Ecco 7 curiosità fra gaming e gambling da conoscere.

Pac Man nasce una sera a cena

L’idea del videogames più famoso al mondo venne a Toru Iwatani per caso, mentre mangiava una pizza a cena, ecco spiegata anche la forma di Pac Man. L’idea di dover mangiare tutto ciò che si trova nel labirinto e di dove scappare dai mostri, è stata pensata con lo scopo di realizzare un gioco diverso rispetto ai soliti spara-tutto spaziali.

Las Vegas è la madre dei casinò, Venezia il padre

Molti pensano che i casinò siano nati a Las Vegas, in realtà la città del Nevada ha dovuto attendere fino al 1946, quando nel Flamingo Hotel è stato aperto il primo casinò. La città di Venezia è il vero padre di tutte le sale da gioco, se oggi possiamo giocare sui siti come Betfair casino online lo si deve alla Serenissima, dove nel 1638 fu aperta la prima sala da gioco in assoluto.

Tetris è l’Arcade più venduto nella storia dei videogames

Realizzato da Atari in Unione Sovietica nel 1984, il Tetris ha battuto ogni altro Arcade per quanto riguarda il record di vendite: oltre 105 milioni. Gioco di logica e ragionamento, lo storytelling semplice è stata la sua arma vincente nella classifica dei videogames.

Dadi cinesi e Senet egiziano: giochi di 5000 anni fa

La storia del gambling è molto antica e già in Cina 5000 anni fa si giocava a dadi con delle fiches, come hanno chiarito i ritrovamenti archeologici ma anche in Egitto 4000 anni fa si giocava a dadi e Senet.

Videogiochi censurati: da Death Race a Carmageddon

Era il 1976 quando Death Race creò la prima disputa storica sui videogames, la controversia riguardava infatti lo scopo del gioco: quello di uccidere i pedoni con un’auto. Negli anni ’90 fu Carmageddon a essere censurato, la grafica metteva in scena persino gli schizzi di sangue dei pedoni uccisi ma anche Super Mario World negli USA ha subito delle censure: a quanto pare il baffuto italiano non può mangiare i delfini.

Super Mario Bros contro la crisi del gaming all’alba degli anni ’80

Era il 1983 quando in America si assisteva a un crollo improvviso delle vendite nel settore videogiochi ma la soluzione stava arrivando dal Giappone e si chiamava Super Mario. Questa semplice cartuccia a cavallo della console Nintendo era pronta non solo a salvare la principessa bionda dalle fiamme del drago ma anche a riportare il mondo del gaming ad altissimi livelli in ogni angolo del mondo.

Minecraft è il videogioco più venduto della storia

Gli ingredienti di questo videogame sono molto semplici: tu sei Dio e devi creare un mondo. Ecco perché dal 2009 quando ancora non era uscita la versione definitiva, Minecraft non ha mai smesso di vendere e ha raggiunto in pochissimi anni i 238 milioni di copie.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – App e software consigliati supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009