Biglietti da visita: il modo più semplice per diffondere la tua immagine

Di , scritto il 17 Dicembre 2015

biglietto da visita postIn un’epoca dominata dai social network e dalla comunicazione digitale, si stanno sempre più perdendo di vista strumenti tradizionali ancora oggi fondamentali per comunicare la nostra attività ed il messaggio del nostro brand in un modo naturale e, soprattutto, di presenza. Nonostante oggi i biglietti da visita siano sempre più rari nei portafogli, rappresentano ancora un efficace veicolo promozionale, decisivo nella prima fase di presentazione al cliente e fondamentale per rompere il ghiaccio in modo naturale. Se non avete mai pensato di creare il vostro biglietto da visita, questa potrebbe essere l’occasione giusta: sul web è infatti possibile reperire siti come 4graph.it che permettono la stampa online di comodi e utili biglietti da visita, oltre che depliant, volantini e flyer. Vediamo insieme perché i biglietti da visita sono ancora così importanti.

Perché il biglietto da visita resiste nell’epoca dei social network
Nonostante la massiccia presenza dei social, il biglietto da visita continua ad essere uno strumento particolarmente apprezzato da ogni professionista che si rispetti, anche se questo è un aspetto che in Italia sembra essere andato perduto, e che occorre assolutamente recuperare. Basti pensare ai Google Campus e a tutti i giovani professionisti che stringono importantissime relazioni d’affari scambiandosi il vecchio biglietto da visita e mettendo in piedi numerose collaborazioni economiche molto fruttuose. Il perché è presto detto: scambiarsi il biglietto da visita è un cerimoniale che riporta indietro nella memoria, che ha quel sapore di manualità che non tramonterà mai. Inoltre, un semplice biglietto da visita evita di doversi collegare sul momento a Internet e di effettuare tutte le varie operazioni per aggiungere qualcuno alla propria rete digitale: in momenti di grande confusione, o quando si incontra per strada qualcuno che ha fretta, un biglietto da visita può salvare molti rapporti.


I consigli per realizzare al meglio il proprio biglietto da visita

L’utilità del biglietto da visita diventa nullo se esso risulterà incompleto, progettato velocemente, scarno oppure addirittura macchiato o stropicciato. Per questo motivo, occorre sempre grande attenzione ai dettagli, quando si realizza la propria business card. Tutto parte dal materiale: la carta è facilmente deperibile mentre la plastica è in grado di resistere agli strappi, ed è particolarmente consigliata. Inoltre, prima di decidere cosa scrivere, grande attenzione dovrà essere rivolta al font e ai colori, che devono essere adeguati al proprio brand. Infine non scordatevi mai di scrivere, oltre ai vostri dati e ai contatti, anche il vostro titolo di studio più importante. E di stampare un codice QR, per collegarlo alla rete digitale. Seguendo questi consigli, il vostro biglietto da visita sarà perfetto.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009