Come creare le scorciatoie da tastiera su Windows e Mac

Di
Scorciatoie da tastiera

Le scorciatoie da tastiera sono un modo utile per migliorare la produttività e completare compiti a volte monotoni con maggiore facilità.

Le scorciatoie (shortcut in Inglese) sono semplici e consistono nel digitare contemporaneamente 2 o 3 tasti: producono come risultato una frase predeterminata, o il togliere/inserire un’immagine e tanto altro.

Questa funzionalità è disponibile sia per gli utenti Windows che macOS. Le scorciatoie da tastiera possono aiutarti a risparmiare tempo e aumentare la tua produttività, sia che tu utilizzi un sistema operativo Windows o macOS. Con la possibilità di creare scorciatoie personalizzate, puoi adattare il tuo flusso operativo alle esigenze specifiche della tua attività e completare i compiti in modo più efficiente.

Piccolo consiglio non ortodosso per chi come me – lo ammetto – fa fatica a memorizzare i tasti, ad esempio per catturare una porzione dello schermo: per memorizzare le sequenze delle scorciatoie più utilizzate, un post-it a fianco del monitor può essere utile, oppure un piccolo appunto scritto a matita sulla cornice dello schermo o sul laptop…

Come creare scorciatoie personalizzate in Windows?

Con Windows 10 puoi creare scorciatoie personalizzate, ad esempio per aprire file, cartelle e app. Per creare una scorciatoia, devi fare clic con il tasto destro del mouse su una finestra di Esplora file e scegliere Nuovo e Scorciatoia.

Dopo aver creato la scorciatoia, devi fare clic con il tasto destro del mouse e scegliere Proprietà. Quindi puoi inserire la combinazione di tasti scelta.

Ci sono però delle limitazioni: le scorciatoie devono essere di 3 tasti e 2 dei tasti devono essere obbligatoriamente Ctrl+Alt o Ctrl+Shift. Ciò può rendere queste scorciatoie abbastanza lunghe.

Come creare una scorciatoia personalizzata in macOS?

Ci sono più opzioni per le scorciatoie e l’automazione sui computer Mac e sono semplici da creare.

Ci sono diversi tipi di scorciatoia: Launchpad e Desktop, Mission Control, Tastiera, Screenshots, Servizi, Spotlight, Accessibilità e Scorciatoie App.

Le scorciatoie da tastiera sono quelle più semplici da creare :

Apri il menu Apple e vai in Preferenze di sistema > Tastiera > Scorciatoie. Nel campo scorciatoia da tastiera, seleziona la combinazione di tasti che vuoi utilizzare per la scorciatoia e conferma. Questo ti permetterà di utilizzare una serie di combinazioni di tasti come scorciatoia.

Quali sono le scorciatoie integrate macOS?

Con Apple ci sono un certo numero di utili scorciatoie integrate già predisposte. Sulla pagina di supporto Apple puoi trovare l’elenco completo delle scorciatoie da tastiera per Mac. Ecco una selezione delle scorciatoie più utili:

  • Command-X: Taglia l’elemento selezionato e lo copia negli Appunti.
  • Command-C: Copia l’elemento selezionato negli Appunti. Questo funziona anche per i file in Finder.
  • Command-V: Incolla il contenuto degli Appunti nel documento o nell’app corrente. (anche per i file)
  • Command-Z: Annulla l’ultimo comando.
  • Command-B: Rende in grassetto il testo selezionato o attiva/disattiva il grassetto.
  • Command-I: Rende in corsivo il testo selezionato o attiva/disattiva il corsivo.
  • Command-U: Sottolinea il testo selezionato o attiva/disattiva la sottolineatura.
  • Command-A: Seleziona tutto il testo.
  • Command-S: Salva il documento corrente.
  • Command-P: Stampa il documento corrente.
  • Command-O: Apre un file.
  • Command-N: Crea un nuovo documento.
  • Command-Q: Chiude l’app corrente.
  • Command-F: Trova elementi in un documento o apre una finestra Trova.
  • Command-T: Apre una nuova scheda.
  • Command-W: Chiude la finestra frontale.
  • Option-Command-Esc: Chiudi forzatamente un’app.
  • Command-Tab: Passa all’app utilizzata di recente tra quelle aperte.
  • Shift-Command-5: Scatta uno screenshot. Scopri tutte le opzioni per scattare un’istantanea dello schermo
  • Control-Command-Q: Blocca immediatamente lo schermo.
  • Shift-Command-Q: Effettua il logout dall’account utente macOS.
  • Shift-Command-D: Apre la cartella del desktop.
  • Option-Command-L: Apre la cartella Download.
  • Shift-Command-Delete: Svuota il Cestino.
  • Command-Mission Control: Mostra il desktop.
  • Option-Volume Up: Apre le preferenze del suono.

Foto:

MacBook keyboard by alcomm is licensed under CC BY-NC-ND 2.0 .


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – App e software consigliati supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009