Dmail: il servizio di posta elettronica basato sulla blockchain

Di , scritto il 24 Aprile 2019

Si sapeva che sarebbe arrivato prima o poi anche qualche nuovo servizio di posta elettronica decentralizzato basati sulla tecnologia Blockchain. Uno tra i primi si chiama Dmail e si appoggia sulla piattaforma EOS. Al momento, gli sviluppatori stanno cercando dei volontari per testare il nuovo servizio in fase closed beta. Coloro che sono interessati a partecipare devono avere un account utente in EOS (che non è gratuito) mediante il quale presentare la domanda.

Che cosa sappiamo già a proposito Dmail? Che il suo funzionamento consisterà nell’utilizzo di token per la firma dei messaggi e-mail, cosa che terrà lontani gli spammer. Gli sviluppatori offrono 1000 token a ogni utente che partecipa alla versione beta. Per il momento non è consentito inviare e-mail agli account tradizionali, ma ovviamente questa funzionalità sarà attivata in futuro. Per maggiori informazioni sull’evoluzione del servizio è possibile seguire il loro account Twitter, oppure partecipare agli scambi della community Dmail su Telegram.

Articoli correlati:
SpringRole: alternativa a LinkedIn basata sulla blockchain
Criptovalute: che cosa sono le STO (Security Token Offering)?
Murmur: un nuovo “Twitter” basato sulla blockchain
SummarizeBot: creazione di riassunti mediante la tecnologia blockchain



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloDownload.it – Guide e consigli su programmi e software da scaricare supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009